Tuesday , January 28 2020
Home / Tag Archives: intervista

Tag Archives: intervista

Ancora sul MES: La verità o bugie?

Pubblichiamo intervista di Daniele Capezzone per il quotidiano La Verità.La Verità. Intervista al professor Cesaratto Pubblicato da DANIELEil16 DICEMBRE 2019 Sergio Cesaratto è professore ordinario presso il dipartimento di Economia politica dell’Università di Siena. E’ tra i 32 docenti universitari, prevalentemente di sinistra, firmatari dell’appello anti Mes di cui La Verità ha parlato per prima, e che poi è stato citato nell’Aula del Senato da Matteo Salvini. Il professor...

Read More »

Altra lunga intervista su libro e MES (con commenti sotto sale sulle “sardine”)

La sinistra e l’economia: da Sraffa e Keynes alla riforma del MES. Intervista a Sergio Cesaratto Professor Cesaratto, entriamo subito nel vivo, ovvero l’attuale questione del Mes , il fondo salva Stati. Anzitutto, per i profani in materia di economia, può spiegare cos’è il Mes e come funziona  questo meccanismo applicato all’economia europea? Il Meccanismo europeo di stabilità (MES), detto anche fondo salva-Stati, fu creato nel 2011. Interviene a finanziare uno Stato quando...

Read More »

Una lunga intervista

Intervista, mi sembra ben riuscita, su letture.orgProf. Sergio Cesaratto, Lei è autore del libro Sei lezioni di economia. Conoscenze necessarie per capire la crisi più lunga (e come uscirne) edito da Diarkos: in che modo la teoria economica può aiutarci a spiegare la crisi europea e dell’euro, e il declino del nostro Paese?  La prima edizione delle Sei lezioni ha avuto un buon successo perché mostra come esistano diverse teorie economiche le quali ci portano a diverse visioni di...

Read More »

Intervista a Il sussidiario.net

FINANZA E POLITICA/ Così l’Italia può limitare i danni dell’Ue tedesca 18.07.2019 - int. Sergio Cesaratto La nuova Commissione europea nasce debole e a guida tedesca. All’Italia conviene appoggiare la linea francese nell’Ue LaPresse Ursula von der Leyen si prepara a mettere a punto la squadra per dare vita alla nuova Commissione europea che entrerà ufficialmente in carica a novembre. Anche...

Read More »

Intervista post-elettorale

Intervista a il sussidiario.net LETTERA UE ALL’ITALIA/ Le mosse da non sbagliare con l’Europa 28.05.2019, agg. il 29.05.2019 alle 04:15 - int. Sergio Cesaratto In arrivo lettera della Commissione sul debito pubblico. L’Italia dovrebbe rispondere con una proposta ragionevole: stabilizzazione del debito/Pil in cambio di tassi bassi  Foto: Giovanni Tria (LaPresse) Lo spread sopra area 280 e il commissario europeo agli Affari economici, Pierre Moscovici, che...

Read More »

Intervista a Sergio Cesaratto da New Europe – L’Italia distruggerà l’eurozona?

 Voci dall'estero ha generosamente e professionalmente tradotto la mia intervista a New Europe.Da New Europe, l’intervista al professore Sergio Cesaratto, docente di Economia Internazionale all’Università di Siena e nome ben conosciuto all’interno del dibattito critico sull’euro. Il professor Cesaratto spazia a tutto tondo su debito pubblico italiano e la sua sostenibilità, lo spread, le politiche economiche del governo gialloverde e lo scontro che si prospetta tra Italia e Unione...

Read More »

Appuntamenti

video-podcast intervista "NeverWas Radio" (Varese): https://www.facebook.com/EquilibriumNetwork/videos/1629964533718649/ FIRENZE MERCOLEDI' 13 GIUGNO ORE 21 Casa del Popolo di San Niccolò MER, 13 GIUGNO Presentazione del libro del Prof. Sergio Cesaratto BOLOGNA, GIOVEDI' 14 giugno, [email protected]:00 pmStrada Maggiore 45 senso-comune.it Senso Comune Bologna - Conferenza di Sergio Cesaratto (2018-06-14)

Read More »

Senso comune

Uscire dall’austerità? Si può. Intervista a Sergio Cesaratto - Senso comune Fabio Cabrini Matteo Bortolon maggio 24, 2018 Domanda: La sua impostazione pare ricalcare, richiedendo un nuovo interventismo statale, le linee dello sviluppo dell’economia italiana più improntate al keynesismo. Ma molti considerano tale sistema entrato in crisi negli anni ’70 per motivi strutturali, non solo affossato per motivi politici. Secondo lei sarebbe...

Read More »